Associazione Fantagiokando: Chi siamo

L’Associazione socio-culturale Fantagiokando è presente sul territorio di Ponsacco da quasi trenta anni ed ha come obiettivo la promozione e l’organizzazione di eventi per la diffusione di una cultura dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, la prevenzione del disagio giovanile, l’integrazione dei bambini che vivono disagi, la lotta all’emarginazione.

Dal 1989 gestisce con successo i CAMPI SOLARI nel comune di Ponsacco, attività che ha luogo nei mesi estivi, in diverse sedi, per i bambini dai 3 ai 14 anni. All’interno dei campi sono proposte molte iniziative che vanno dal gioco libero ai giochi di gruppo, dai laboratori manuali alle molte gite effettuate. Fiore all’occhiello è la festa finale, che si svolge dopo cena, dove i bambini di tutti i campi e i loro genitori si riuniscono per passare una serata in allegria tra giochi, balli, animazioni.

Dal 1999 gestisce la Ludoteca “IL BRUCO”, uno spazio in cui i bambini tra i 3 e gli 11 anni hanno la possibilità di giocare sia liberamente sia partecipando alle varie attività proposte dagli educatori.
Dal 2004 gestisce insieme al Movimento Shalom il progetto pilota “CASA AI GIARDINI” per ragazzi e adolescenti dai 12 ai 18 anni che si svolge nel periodo invernale.

Ha gestito per due anni, in collaborazione con il Comune, l’asilo nido “L’Arca di Noè”, progetto che ha permesso ai bambini di tre anni che non hanno usufruito del servizio di Scuola d’Infanzia statale, di fare esperienze concrete e significative in un contesto educativo-didattico permettendo loro di acquisire le capacità e competenze necessarie per il futuro inserimento nella Scuola dell’Infanzia.

Organizza CORSI di FORMAZIONE PROFESSIONALE per operatori sociali, animatori, educatori, gestiti da esperti del settore.

Nel 2005 e nel 2006 ha dato vita, in collaborazione al Movimento Shalom, all’iniziativa “Il Pallone Solidale”.

Durante il periodo natalizio, sono stati venduti nel territorio della Provincia di Pisa palloni per la realizzazione di pozzi d’acqua in Burkina Faso. Sui palloni erano stampati i loghi dei comuni che hanno contribuito all’iniziativa, lo stemma della Provincia di Pisa che ha dato il suo patrocinio, lo sponsor principale che ha contribuito a coprire i costi sostenuti e lo slogan dell’iniziativa: “Il Pallone Solidale: un pallone per un po’ d’acqua

L’Associazione ad oggi è costituita da un comitato organizzativo, da numerosi animatori, da giovani volontari, dai bambini e dai ragazzi che prendono parte alle varie iniziative.

Negli anni la continuità delle nostre attività è stata resa possibile soprattutto grazie al contributo di persone volontarie, che, riconoscendosi nei principi dell’associazione, si sono adoperate attivamente donando il loro tempo e mettendo a disposizione mezzi e capacità per la realizzazione dei progetti; difatti “Essere Volontario” costituisce uno dei punti fondamentali di Fantagiokando, ed è un presupposto che emerge in tutti i membri della nostra associazione.

Fantagiokando, per quanto concerne la realizzazione dei progetti, collabora attivamente con le istituzioni locali, Comune di Ponsacco, ASL, Parrocchia, le altre associazioni presenti sul territorio, movimento Shalom, scout, scuola di musica, ed è anche grazie al loro contributo, che le attività si sono sviluppate con successo in questi anni.